KUNGSBACKA, l’anta da cucina realizzata con bottiglie di plastica

Written by | News, Plastica, Riciclo

Evitare gli sprechi e utilizzare le risorse in modo efficiente fa parte del modo di lavorare di IKEA. Dopo il recente lancio della collezione in plastica riciclata Musselblomma, il colosso svedese ha presentato KUNGSBACKA, una linea di frontali da cucina realizzati in legno riciclato e bottiglie in PET riciclato (25 per ogni anta).

Con l’ambizione di trovare metodi per creare un design interno più sostenibile, uno dei team di sviluppo del prodotto ha reso possibile integrare i rifiuti riciclati nella gamma di cucine dell’azienda. Il team, insieme ad uno dei fornitori, ha avuto l’idea di convertire le bottiglie in PET in un film plastico, poi avvolto intorno al truciolato di legno riciclato.
Garantito venticinque anni, come tutte le ante da cucina IKEA, KUNGSBACKA può essere riciclato anche quando la cucina giunge a fine vita, per diventare qualcosa di nuovo.

Caratterizzato, a livello estetico, da una finitura opaca e bordi inclinati, che le conferiscono un aspetto pulito e lineare, facile da abbinare, KUNGSBACKA rispetta in pieno la filosofia green di IKEA: “I nostri prodotti sono acquistati da molte persone e offrendo loro alternative più sostenibili, abbiamo l’opportunità di contribuire a un cambiamento”, ha dichiarato Anna Granath, Product Developer di IKEA Svezia.

Last modified: 16 agosto 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *