Rotterdam, il parco galleggiante realizzato con plastica riciclata

Written by | Ambiente, News, Plastica, Riciclo, Video

In Olanda, a Rotterdam, i rifiuti di plastica raccolti vengono ri-utilizzati in modo creativo: sono stati infatti convertiti in materiale per costruire parchi galleggianti innovativi. In questo modo, la plastica acquista un nuovo valore e trova una nuova destinazione grazie ad un corretto riciclo. Rotterdam rappresenta un esempio per le molte città portuali di tutto il mondo, poiché propone una soluzione concreta la rimozione della plastica dai porti impedisce attivamente l’incremento di

Per raccogliere tutta la plastica dal fiume, la Recycled Island Foundation, responsabile del progetto virtuoso in collaborazione con la municipalità di Rotterdam, WIHM Architecture e HEBO Maritime Service, ha sviluppato tre “gabbie” che catturano i rifiuti di plastica.
Il prototipo funge da esempio prezioso per la realizzazione di strutture galleggianti simili in molte altre città.

La struttura è composta da blocchi esagonali collegati tra loro: lo strato superiore degli elementi costitutivi consente di coltivare piante, fiori e piccoli prati, dando vita ad una sorta di giardino pensile. Inoltre, il parco galleggiante prevede delle sedute, a beneficio di chi sceglie di rilassarsi all’aria aperta e vicino all’acqua.

Recycled Park Teaser from WHIM architecture on Vimeo.

Last modified: 13 luglio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *