Bayer, i pallet per il trasporto sono di plastica riciclata

Written by | Ambiente, News, Plastica, Riciclo

Pallet in plastica riciclata: questa la soluzione del Gruppo farmaceutico Bayer per il trasporto e stoccaggio dei prodotti.
Soluzioni tecnologiche, innovative e sostenibili per ridurre gli sprechi e diminuire l’inquinamento. È questo l’obiettivo posto al centro del progetto Bayer GreenPallet, il programma messo in atto da Bayer Italia che negli anni ha sviluppato soluzioni legate alla logistica sostenibile.

Il progetto Green Pallet nasce nel 2017 e, inizialmente, il piano prevedeva un sistema per l’interscambio dei pallet di legno tradizionali all’interno della filiera farmaceutica.
Con il passare degli anni, il progetto ha subito numerose evoluzioni. Ad oggi è in programma la fase di test per la versione GreenPallet 4.0, che comprenderà le soluzioni dell’Internet of Things. Grazie a queste innovazioni, sarà infatti possibile controllare più aspetti dei pallet, come la temperatura e l’umidità dell’ambiente, la posizione in tutte le fasi distributive.

L’evoluzione tecnologica avvenuta nel corso degli anni ha permesso l’utilizzo dei pallet in plastica riciclata anche nel settore farmaceutico, che vedendo la presenza di prodotti delicati e sensibili da trasportare, ha deciso di puntare sulla sostenibilità e sui sistemi sicuri.

Last modified: 11 maggio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *