Pontedera, allo stadio i seggiolini sono in plastica riciclata

Written by | Ambiente, News, Plastica, Riciclo

European Green Week, l’appuntamento annuale per discutere di politiche ambientali che si svolge a Bruxelles, quest’anno ha dedicato la sua apertura ai progetti di riconversione ecologica del mondo del calcio.

In questo contesto Revet, su invito dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, che coordina il progetto “Life Tackle” sulla sostenibilità ambientale degli eventi calcistici, ha presentato “Re-sit down and jump for goal”, un’iniziativa che punta a introdurre un elemento di forte valenza ambientale nel mondo del pallone. Nelle prossime settimane, infatti, saranno pronti i primi seggiolini da stadio al mondo realizzati con le plastiche miste delle raccolte differenziate toscane, selezionate da Revet e riciclate da Revet Recycling.

In un’ottica di economia circolare, dunque, i circa 3.000 seggiolini dello stadio di Pontedera saranno sostituiti da seggiolini realizzati dal riciclo delle plastiche.
La miscela delle plastiche ottenuta ha le stesse caratteristiche del materiale vergine e garantisse il rispetto delle norme europee V2 adottate dalla Fifa.

 

Last modified: 29 maggio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *