I lampadari in PET riciclato etici di Thierry Jeannot

Written by | News, Plastica, Riciclo

Thierry Jeannot, designer di Città del Messico, da alcuni anni realizza lampadari in PET riciclato sfruttandone principalmente la riflessione, addirittura a volte opacizzando dall’interno le parti di bottiglie, scelte e tagliate con grande mestiere, che “vestono” di fatto le strutture.

Il lavoro svolto da Jeannot non è solo ricerca e progetto, ma anche impegno etico. Lo sfruttamento delle persone dei quartieri poveri di Città del Messico, molto spesso bambini, costretti a vivere nelle discariche per recuperare materiali da riciclare e poi rivendere, ha colpito l’artista, che ha pensato di creare opportunità di lavoro dignitoso per più persone possibili, coinvolgendoli nella raccolta e selezione del PET da riciclare e destinare alla produzione di lampade.

Riutilizzarere il PET per costruire lampade è uno dei modi migliori per nobilitare questo materiale dalle molte utilità e apprezzarne alcune caratteristiche come trasparenza, possibilità di taglio, foratura, schiacciamento e deformazione a caldo.

Last modified: 29 aprile 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *