Plastic Art > Teatro alla Scala di Milano, installazione in plastica riciclata

Written by | News, Plastica, Riciclo

In occasione della fashion week, la facciata del Teatro alla Scala di Milano è stata ricoperta da un’installazione artistica realizzata con plastica riciclata.

“Plastic Garden”, questo il nome dell’enorme arazzo che riveste le colonne, è stato realizzato dalla manifattura Bonotto per il “Green Carpet Fashion Award” della Camera nazionale della moda italiana.

L’opera, di 70 metri, è stata creata da Giovanni Bonotto e lavorata da speciali telai della Fabbrica Lenta: particolare anche il filato, realizzato con oltre 300 chilogrammi di plastica riciclata ottenuta dalle comuni bottiglie in commercio. Per vedere la luce, l’arazzo ha richiesto più di 800 ore di lavoro: dai frammenti delle bottiglie macinate, sono stati ricavati diversi tipi di filati necessari alla composizione.

L’intento del progetto, secondo i realizzatori, è quello di dimostrare come la manifattura italiana sia sempre in grado di re-inventare nuove prospettive sul lusso internazionale, mantenendo un approccio artigianale e allo stesso tempo attento ad ambiente, innovazione e stile, che da sempre contraddistingue il know-how italiano.

 

 

Last modified: 24 settembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *