LEGO diventa “green” e lancia i mattoncini in plastica vegetale

Written by | Ambiente, News, Plastica

Quest’anno la LEGO opterà per una vera e propria svolta “green”. Tutti gli elementi botanici della sua collezione, come i cespugli e gli alberi saranno prodotti con una nuova plastica di origine vegetale, grazie ad un processo che utilizza la canna da zucchero

I nuovi elementi LEGO sostenibili sono realizzati in polietilene, una plastica morbida, resistente e flessibile anche se ottenuti tramite la lavorazione della canna da zucchero.

Il gruppo ha collaborato con il WWF per sostenere e creare la domanda di mercato per una plastica proveniente da fonti sostenibili e ha aderito alla Bioplastic Feedstock Alliance (BFA), un’iniziativa del WWF, per garantire l’approvvigionamento sostenibile della materia prima per l’industria delle bioplastiche.

La plastica di origine vegetale utilizzata nella realizzazione degli elementi botanici LEGO è certificata dalla normativa della Catena di Custodia dell’associazione Bonsucro per un uso responsabile della canna da zucchero.

Last modified: 2 marzo 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *