L’arte del riciclo creativo dà vita ad un acquario di plastica

Written by | News, Plastica, Riciclo

La plastica può essere riciclata diverse volte e rinascere, come una fenice. Da questo concetto è partita l’artista giapponese Mika Koizumi, che ha scelto bottiglie contenitori in PET per reinterpretare il tema del mare.

Così le classiche bottiglie di plastica sono diventate simpatiche meduse colorate dai lunghi ed intrecciati tentacoli: combinando le varie meduse ottenute, l’artista è riuscita anche a ricreare prototipi di acquari molto verosimili.

I risultati ottenuti, visibili sul sito web personale dell’artista, che ha pubblicato un portfolio digital con le varie foto delle creazioni artistiche realizzate, sono davvero sorprendenti e mostrano a quali e quanti scopi anche di carattere artistico-culturale, si prestino le materie plastiche correttamente riutilizzate.

Last modified: 23 febbraio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *